Pasta con la mollica e acciughe, un piatto della tradizione Calabrese

Spaghetti con Mollica e Acciughe

Luigi Infante
Gli spaghetti con la mollica e acciughe ("pasta cu' la mullica")  fanno parte delle ricette della tradizione.
È un piatto tipicamente del Sud Italia che ha le sue origini in Calabria. Così come anticamente, ma anche tutt'oggi, viene realizzato nel periodo Natalizio. Le famiglie dei pescatori, di qualche decennio fa, che risiedevano ad Amantea lo realizzavano proprio alla vigilia di Natale. Con il passare del tempo la tradizione si è diffusa in tutta la popolazione diventando così un il piatto tipico di Amantea che viene preparato, inoltre, in tutte le sagre presenti nella nostra città nel periodo estivo. Difatti è un piatto che può essere consumato tutto l'anno, senza alcuna preferenza stagionale. È un piatto dal costo irrilevante, proprio per questo è definito un piatto povero, nonostante sia molto nutriente e dal sapore eccellente.
Preparazione degli spaghetti con la mollica e acciughe
La ricetta degli spaghetti con la mollica e acciughe, secondo noi, ha tutti i requisiti per entrare nel vostro menù. Questa pietanza è facilmente realizzabile ed è composta da ingredienti a basso costo nonché di facile reperibilità, da preparare velocemente quando mancano le idee. È un piatto apprezzato anche dai bambini, insomma mette d'accordo tutti. Andiamo a vedere insieme, dunque, la ricetta completa per preparare questo piatto speciale.
Ingredienti:
  • 320 gr di Spaghetti
  • 1 Peperoncino rosso piccante
  • 4 filetti di Acciughe sotto sale
  • 50 gr di Mollica di Pane
  • 50 ml di Olio d'Oliva
  • 1 ciuffo di Prezzemolo
  • 1 spicchio d'Aglio
  • Sale q.b.
Procedimento:
  1. Prendiamo la mollica da una pagnotta di pane (anche raffermo) e tritiamola nel mixer, tritiamo anche il prezzemolo e tagliuzziamo il peperoncino eliminando i semini;
  2. Friggiamo la mollica di pane in una padella con la metà dell'olio totale e mezzo spicchio d'aglio schiacciato, facciamo attenzione a non bruciarla, la mollica dovrà restare sul fuoco per circa 5/6 minuti;
  3. In un'altra padella scaldiamo il rimanente olio d'oliva e aggiungiamo il peperoncino piccante e la metà dello spicchio d'aglio rimasto;
  4. Aggiungiamo nella padella con il peperoncino piccante i filetti di acciughe, scolandoli accuratamente e sciogliendoli a fuoco medio;
  5. Intanto mettiamo a bollire abbondante acqua, salandola a vostro gradimento, e cuociamo gli spaghetti lasciandoli al dente;
  6. Scoliamo la pasta e conserviamo l'acqua di cottura, quindi mettiamo gli spaghetti nella padella con aglio, olio, peperoncino e acciughe;
  7. Mantechiamo la pasta a fuoco medio e uniamo la mollica e il prezzemolo tritato in precedenza;
  8. Aggiungiamo un mestolo dell'acqua di cottura;
  9. Impiattiamo, e la pietanza è pronta da servire;
Per apprezzare al meglio questa specialità, vi consigliamo di consumarla immediatamente e ben calda.
Buon appetito...!!!
Dai un'occhiata alla nostra selezione di conserve di mare...!!!

Aggiungi un commento

* I commenti devono essere approvati prima di essere visualizzati.