Pasta e patate alla tiella piatto tipico di Amantea

Pasta e Patate alla Tiella

Luigi Infante
La storia
La pasta e patate alla tiella è una ricetta tipica di Amantea, e come tutte le ricette calabresi è realizzata con ingredienti semplici e poveri. Il suo nome deriva dal fatto che tutti gli ingredienti venivano messi all’interno di una teglia (tiella in amanteano) a crudo e poi cotti nel forno a legna. Si usava fare questo piatto la sera dopo che al matgtino era stato preparato il pane, con il calore rimasto del forno ormai spento la pasta assorbiva quasi del tutto il pomdoro mentre e le patate si ammorbidivano rendendo questo piatto denso e saporito. Se, dunque, avete a disposizione un forno a legna di sicuro preparerete un piatto davvero eccellente, mentre per chi ne è sprovvisto non preoccupatevi perchè vi assicuro che anche nel forno tradizionale di casa otterrete ottimi risultati e conquisterete tutti i vostri ospiti, anche quelli vegetariani.
Ingredienti:
  • 1 kg di patate a pasta gialla della Sila
  • 500 gr di ziti (o penne liscie)
  • 500 gr passata di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio e.v.o. q.b.
  • 1 ciuffo di Prezzemolo
  • 1 peperoncino
  • 100 gr provola
  • 100 gr mollica
  • Sale q.b.
Procedimento:
  1. Per  prima cosa iniziamo la realizzare il sugo. Fate un soffritto con un po’ d’olio e i 2 spicchi d’aglio pelati; unite la passata di pomdoro e aggiungete il prezzemolo e il peperoncino. Salate e cuocete per circa 45 minuti, a fiamma bassa, mescolando spesso.
  2. Una volta pronto il sugo, eliminate il prezzemolo e se riuscite anche gli spicchi d’aglio. Ponete poi una pentola colma d’acqua salata sul fuoco e portatela a bollore. Nel frattempo pelate le patate, lavatele e tagliatele a rondelle spesse circa 4 mm.
  3. Non appena l’acqua sarà arrivata a bollore immergete le patate e spezzate gli ziti a metà. Trascorsi 4-5 minuti aggiungete nella pentola anche gli ziti e dopo 5 minuti scolate il tutto e condite con 2/3 del sugo.
  4. Disponete in più strati prima la pasta e poi e le patate all’interno di una teglia capiente, aggiungete i pezzetti di formaggio, il sugo rimasto e la mollica sbriciolata. Irrorate con un filo d’olio e cuocete in forno statico a 200° per circa 30 minuti. Azionate poi il grill negli ultimi 5 minuti. Sfornate e servite la vostra pasta e patate alla tiella ancora calda.
Buon appetito...!!!
Dai un'occhiata alla nostra selezione di conserve di terra...!!!

Aggiungi un commento

* I commenti devono essere approvati prima di essere visualizzati.